Cosa bisogna sapere e come informarsi. Te lo spiega l'elettricista Cattolica

 
Immobile ad uso residenziale: è arrivato il libretto di impianto elettrico

Rispetto ad un passato nemmeno troppo remoto, gli immobili oggi presentano caratteristiche differenti che si sono, per così dire, adeguate alle esigenze abitative di coloro che vi risiedono.

Ovviamente nel corso degli anni, queste esigenze, hanno subito una profonda metamorfosi, mettendo in evidenza, e al centro del progetto, tutte quelle regole e norme che riguardano la sicurezza dell'immobile stesso.

In questo articolo analizzeremo ciò che riguarda l'immobile ad uso residenziale, e nello specifico quelle concernenti l'impianto elettrico che oggi, rispetto al passato, è dotato di apparecchiature ed elementi che presentano una tecnologia avanzata e garantiscono un livello di sicurezza un tempo impossibile.
Anche le forme, le dimensioni e l'estetica di queste apparecchiature sono mutate enormemente, tanto che nella maggior parte dei casi, ben si sposano con l'arredamento della nostra abitazione.

Libretto di impianto elettrico: cos'è e a cosa serve

Il libretto di impianto elettrico presto dovrebbe diventare obbligatorio in tutte le case e gli immobili ad uso residenziale.

Esso contiene e spiega non solo le caratteristiche dell'impianto (con disegni, illustrazioni ed altro), ma contiene anche la spiegazione di ogni singolo elemento che compone l'impianto elettrico.
Inoltre, sono contenute le istruzioni per l'uso e la manutenzione delle apparecchiature presenti e la garanzia dei componenti.

Il libretto ci fa capire qual é l'uso corretto delle apparecchiature, in modo tale da ottenere da ognuna di esse il massimo risultato, nella più totale sicurezza dell'individuo e dell'immobile nel quale lo stesso impianto è presente.

Troppo spesso infatti, a causa di operazioni anche semplici, eseguite con troppa leggerezza, causano dei danni collaterali che possono essere lievi, ma talvolta risultano essere fatali.

Anche un assemblaggio non proprio ortodosso dell'impianto o l'utilizzo di apparecchiature ed elementi di scarso pregio, può essere motivo del sorgere di incidenti gravi. A volte sentiamo e leggiamo di case o edifici, danneggiati a causa di cortocircuiti o incidenti di altra natura.

Questo oggi non è più tollerabile e giustificabile, visto che esistono in commercio apparecchiature che garantiscono la massima sicurezza, le quali grazie al libretto di impianto elettrico, possiamo conoscere ed imparare ad usare nella maniera corretta.
Questo ci permette di vivere all'interno dell'immobile ad uso residenziale, nella massima sicurezza e riuscendo ad ottenere anche consumi più ridotti e migliori prestazioni.

Libretto di impianto elettrico

Questo libretto riunisce le idee di progettisti, distributori ed installatori elettrici, per fornire norme importanti, in modo da poter adoperare al meglio tutte le parti che compongono l'impianto elettrico.
Attualmente il libretto d'impianto elettrico non è un documento obbligatorio per legge, ma che allo stesso tempo consente di assolvere, in modo uniforme su tutto il territorio del nostro paese, agli obblighi previsti dall'articolo 8 del Decreto Ministeriale n.37/2008.

Il libretto di impianto elettrico rappresenta quello strumento che consente all'impresa installatrice di predisporre e consegnare al proprietario, tutti i documenti necessari perché il cliente possa assolvere gli obblighi di legge.

Al libretto devono essere allegati sia la Dichiarazione di conformità e, se necessario, la Dichiarazione di rispondenza.

Questi sono documenti importanti ed obbligatori per legge che, attestano il rispetto della regola dell'arte, secondo la normativa vigente (Art.7 del DM n. 37/2008) e le istruzioni per l'uso e la manutenzione dell'impianto.

Elettricista Cattolica: il tuo punto di riferimento per gli impianti elettrici

Tanti gli elettricisti presenti nel territorio di Cattolica sulla riviera romagnola. L'elettricista a Cattolica significa sinonimo di esperienza e grande professionalità al servizio del cliente.

L'utente chiede, oltre che la realizzazione dell'impianto elettrico, anche alcuni interventi legati alla manutenzione, sia all'interno delle tempistiche riguardanti il periodo di garanzia delle apparecchiature che lo compongono, sia oltre lo stesso.